26 dicembre 2006

La pompa e il pavone




















E vai, anche per quest'anno Natale è andato. Dopo una breve pausa per l'immersione nel limbo dei bagordi e dell'effervescente Galeffi®, ho provato a ricollegarmi alla dura realtà, tentando la carta del TG2. Di solito il TG2 dà un paio di notizie di pubblico interesse, per un totale di cinque minutini scarsi di informazione (comunque pilotata), e i restanti venticinque li utilizza per sfornare MINCHIATE SPAVENTOSE.
In genere si tratta di roba tipo una pioggia a Campobasso, una cassetta dell'Enel distrutta dai vandali, un centro benessere, moda, cani, papa, zanzare e soprattutto qualcosa successo a Londra. Abitudini di agenti d'assicurazione inglesi, interdizione al lavoro di hostess col crocifissino inglesi, passatempi inglesi, gossip inglesi. Oggi, per esempio, un interessantissimo servizio su una catena di cessi pubblici di lusso (inglesi).
Senza contare, ovviamente, i servizi sulla Famiglia Reale. Qualcuno mi dica quanto paga l'Inghilterra per imperversare nei nostri TG! No, davvero, se c'è uno di voi che ha conoscenze in RAI, indaghi e mi dica in confidenza perché ci liofilizzano la sacca scrotale con i Reali inglesi e non, per esempio, con quelli belgi, o - che so - svedesi, danesi, norvegesi (di cui, comunque, c'importa una grandissima sega, sia ben chiaro). FUORI LA CIFRA ESATTA! Per curiosità, mica per altro.
Ma la mia amarezza non è dovuta tanto a dove fanno la caccona in Gran Bretagna e come dopo si lucidino l'occhiello. No, no. Lo sgomento - quasi depressione - di oggi è causato da una notizia, data nello stesso giorno del secondo anniversario dello tsunami di due anni fa nel sud-est asiatico, che causò 230.000 morti: un pavone si è innamorato di una pompa di benzina.
Ora, ne succederanno di cose non dico tanto nel mondo, che è grossino, ma anche solo nel nostro Belpaese? Boia, se ne succedono. No: un pavone che si è innamorato di una pompa di benzina.
Con tanto di servizio (televisivo, no della poNpa).
Bimbi, che fine...

16 commenti:

Amo le Danesi ha detto...

però Adele Ammendola nebu

IO_ME_STESSO_ME ha detto...

Daniele mi ero scordato di farti gli auguri da parte dell'associazione Framenti ce vediamo a San Sepolcro, luogo pieno di topa.
adie

Davide Barzi ha detto...

Ovviamente il pavone è molto più importante della scomparsa di Gino D'Antonio...

Daniele ha detto...

NO! Anche Gino D'Antonio?!
Salmi & sacramenti a go-go.

Marco Ferri ha detto...

Scusa,ma cosa pretendi? Che dicano le cose veramente importanti? Sai come si dice: "Meno la plebe sa e meglio stà!". Se la TV ci dicesse cose importanti, succederebbe una rivoluzione prima di domani. E come farebbero poi i vari politici/industriali/preti a continuare a stioccarcelo nel baugigi (come dite voi a Livorno)?

Lavrentij ha detto...

grezzina la vignetta O_o

Ronson ha detto...

embè ????
Io sono anni che so innamorato delle pompe.

Sydbarrett76 ha detto...

Sì, in effetti la passione per le poNpe accomuna molti....

Dott. Caluri, innanzitutto coNplimenti per la trasmissione, poi, ce lo saluta il Sardelli?

Ossequi

Lorenzo ha detto...

Ora mi è partita la curiosità morbosa della forma in cui avviene la copula tra i 2 conivgi.

Delucidami (stafava) o sommo fumettaro....

Pierluigi ha detto...

E secondo me in quel servizio ci si capiva comunque ben poco.

W le pompe, sempre e comunque.

Marco Ferri ha detto...

Io vorrei che Luana mi facesse una bella pompa imitando i movimenti labiali che fece in quell'avventura in cui si vedeva lei che mangiava una banana di fronte ad un Maicol sconvolto e sudato (Che ci volete fare...mi sa che sono il più grande fan di Luana e (sopratutto) di Maicol...)

Luanina ha detto...

Ehm.. sperando che nessuno colleghi il mio nome al commento precedente & al tytolo del post ne approfytto per augurare buon ano a tutti!
Ops.

Giulietta ha detto...

Chi è appassionato di ornitologia può trovare sta cazzata molto appassionante..non c'è che dire! Ad ogni modo tanti auguri

BondValeria ha detto...

NOOOOO! Ferma Giulietta, NonOOnOnOnooo! Sei su un blog a maggioranza di presenze maschili appartenente ad un autore del VERNACOLIERE!
Ma sei matta a servirgli le battutacce su un piatto d'argento così? Ora fan presto a buttarsi sulla passione che può avere una ragazza per l'ornitologia, gli uccelli di qualsiasi forma e dimensione, i colli di papero, ecc. ecc.
Bimba, siei del gatto. C'è da spera' che Daniele o chi per lui 'un s'accorga che ci sono commenti nuovi a questo post...

IO_ME_STESSO_ME ha detto...

Buon Anno Daniele

X giulietta ha ragione bondvaleria non sai che rischi a dire qui che ti piacciono gli uccelli...

my((a ha detto...

Se mi fai sapere l'ora in cui presentate DZ a Firenze, con tutte le coordinatine precise precise, mi degno di mettere alla mia opelmobile, nei vetri laterali posteriori e nel lunotto posteriore, delle stampe per far pubblicità all'evento. Ovvio, previo scambio di materiale da stampare con tuo ok per grafica e disegno. Pensavo anche di mettere dei volantini a Sesto e a San Casciano nelle biblioteche e in qualche bar che simpatizza per il Vernacoliere. Fammi sepere per mail. Poi l'assegno me lo stacchi direttamente a Firenze. My((a PR