28 agosto 2008

Le pile son cariche (circa)

Grazie all'incredibile concomitanza di eventi, che mi ha portato a non avere sommatorie di scadenze una sopra l'altra, quest'estate - lusso sfrenato - mi sono potuto permettere di cazzeggiare amenamente qui. Calafuria on my mind.
















Questo, insieme alle altre cose, ha contribuito a ricaricare un po' le batterie dello zio Daniele, che ne aveva bisognissimo.
Mi sto perfino dedicando allo studio della lingua francese, per ora con esiti imbarazzanti alle orecchie altrui. Scappano perfino i miei due gatti. E' che si tratta di un idioma pieno di "u" a beccuccio di teiera, di enne ficcate dentro i turbinati e di gargarismi di erre che mi fanno incastrare l'epiglottide nel palato molle. Ma sono alla decima lezione, che diamine; datemi tempo e presto sfoggerò un accento parigino che non mi farà sfigurare presso gli ambienti della high-society livornese.

Sempre a proposito di erre mosce, avvertite pure TUTTI i vostri conoscenti che abitano Oltralpe che dal 4 settembre potranno leggere il primo tomo di Dom Zauker anche da loro, in francese. Il secondo tomo uscirà a marzo e, non temete, ve lo ricorderò a tempo debito.
Ancora un grazie speciale a Brando Fornaciari e Antonio Ghezzani, che sono riusciti magistralmente nella non facile traduzione, specie nella conversione delle espressioni più gergali e figurate in efficienti adattamenti nell'altra lingua. Ed espressioni gergali e figurate me le hanno dette anche loro, per averli trascinati nell'impresa, ma non ve le posso ripetere. Almeno, il Codice Penale lo vieta.

Da venerdì 5 a domenica 7 settembre sarò a Bellinzona, ospite di Uchronia Comics. Ci saranno anche altri ospiti, fra cui Davide Barzi, Massimo Bonfatti, Marco Santucci e - nientemeno - Carlos Gomez e Robin Wood. A tutti quelli che capitassero in zona: ci vediamo là.

A presto per le altre news.

25 commenti:

Manu ha detto...

Gomez è il mio iddolo...dopo di te naturalmente (sì certo come no...eheheheh)

PS
già che c'eri potevi inquadrarle tutte le puppe della bagnante, non è che mi ti stai rinfinocchiendo come il nostro comune amico Benito?

Davide Barzi ha detto...

Lo sai, vero, che le pile cariche per funzionare al meglio vanno inserite nell'apposita feritoia?

etherea` ha detto...

Eccerto che scegli proprio un periodo poco felice per venire qua.. datosi che il 6 e' il mio compleanno mi prendo il weekend luuuuuungo per i bagordi.. peccato, che ci tenevo ad avere una papera con autografo =)

Cmq sia, ricordati il bollino dell'autostrada se vieni in macchina, i documenti alla mano, e un vocabolario (che dopo aver sentito parlare i ticinesi per anni ho compreso perche' non fanno piu' parte dell'Italia =P)

Appunta il lapis e buon divertimento =)

Daniele Caluri ha detto...

@ davide: stai zitto guarda... mi viene a mente un filmato mandatomi qualche anno fa da qualche amico turpe (non ne ho altri): un gentiluomo che si sfilava DUE duracell da 1,5 da non ti dico quale meato. Ma nell'ultimo cd di Elio c'è un intero brano ad esso dedicato.

@etherea': grazie, carissima. Ma tanto
1) guida Davidillo
2) si fa la provinciale.

mylla ha detto...

Io il francese lo parlo bene, se vuoi ti IMPARO per telefono... ah già ma sei senza... e allora attaccati, anzi, attache toi!
Ahah

Davide Barzi! ha detto...

Ovviamente tu la provinciale la conosci bene e sarai il mio infallibile navigatore, vero?

Tittera ha detto...

Tranquillo Davide, te lo mando dotato di navigatore esterno.

steppolona ha detto...

ovviamente indovina quando passo a Livorno? il 5! ma inZomma...
vabbè, in bocca al lupo per Bellinzona! Cerco di mandarvi amici mVsici che abitano da quelle parti!

Daniele Caluri ha detto...

@ mylla: no, no, te pensa a crescere il pupone. Se passi da Lucca sfoggerò un accento parigino (di Ardenza, però) che non mancherà di stupirti!

@ steppolona: vai, lo sapevo. Maddé, uffa, cazzarola, etc... etc... Ciò anche da aggiornatti sulle ultime news!

Guglie ha detto...

Azzo bella Calafuria!

Sono il Guglie ci siamo visti in piscina dal mitico Burchie.

Ce l'ho portato poi il mio bambino a Livorno (la sua citta natia) ed abbiamo passato la giornata a fare il bagno ai Bagni Tirreno...abbiamo anche scoperto che agli scivoli vai come un razzo se ti cali il costume...e vai a culo all'aria!:-)

Poi la cena l'abbiamo fatta al banchino dell'ostricaio con fritto a volonta' e vinello (no al bimbo pero').

Felice che stai portando il verbo oltralpe

Daniele Caluri ha detto...

Bene, bene. Ma la prossima volta che passi da Livorno, un goccetto di vino al bimbo non glielo negare. Fa sangue bòno.

Davide Barzi! ha detto...

Conto molto sul navigatore esterno allora, grazie Tittera, se non ci fossi tu...

...ma ce l'abbiamo quello con la voce femminile sexy? No, perché aiuterebbe il clima di sobrietà che a mio modo di vedere si dovrebbe respirare all'interno del veicolo tra persone di tal fatta.

sanTrine ha detto...

nel mio tomtom ho la voce in siciliano (e.g. uè, spòstate tanticchia assinishtra), che per andare in Isvizzera va da dio, come qui à Bruxelles. Se volete ve la mando.
Dani, anche io tra 10 giorni comincio il corso di francese, poi ci confrontiamo...
Divertitevi a Bellinzona, nello spirito sarò con voi nell'auto gialla! Ma non divido le spese, sia chiaro...

Moleskina ha detto...

Acc... Per colpa tua Alberto mi infamerà perché non l'ho ancora portato a Calafuria!!! Quindi alla prossima Angouleme saremo in due a parlare franco - livornese... Che meraviglia :-)

Daniele Caluri ha detto...

@ davide: non temere, amico. E' sempre impostato in modalità "Farda di 'asino". C'era forse bisogno di chiederlo?

@ santrine: caramicamio, ma anche te scatarri quando dici "très"? perché casomai nel nostro futuro confronto, ci si mette che so, un passamontagna.

@ moleskina: E FAREBBE ANCHE BENE A INFAMATTI! Ma come?! povero Albertone, via, portacelo prìa che finisca il bel tempo. Per Angoulème ci si organizzerà in macchinata generale o treno? Poi se ne parla tutti insieme, vai.

sanTrine ha detto...

sì, ma cosa vuoi che siano queste banali difficoltà, quando stiamo apprendendo una lingua capace di chiamare le librerie bouquinerie, coniugando eros e thanatos, apollineo e dionisiaco, insomma utile e dilettevole?

Lypsak ha detto...

Sempre bellina assai, Calafuria...
Beati voi che il mare almeno l'avete visto più da vicino...

Quando ripasso da Paris cerco DZ francofono, e se non lo trovo m'arrampico sulle piramidi (orride) di Pei e declamo l'ultimo Vernacoliere (par coeur, come parmi di ricordare si dica oltralpe) al popolo bue, condendolo di qualche bestemmione in più che male - sembra - non fa.

valentina ha detto...

ciao daniele!lo sai che nel"fantastico mondo"di facebook ci sono dei gruppi su don zauker e sul vernacoliere?magari già lo sai...ma vabbè...saluti dalla capitale!!!

Daniele Caluri ha detto...

Ciao Valentina, la pagina Don Zauker su FB l'abbiamo creata noi, ma i gruppi no, e sono una piacevole scoperta, grazie della segnalazione!

valentina ha detto...

uh!non avevo visto che c'è pure la pagina con don zauker!!!bellaaaa!ho mandato una richiesta d'amicizia...così magari posso pure vedere quello che c'è dentro!
DON ZAUKER SANTO SUBITO!
vale

Daniele Caluri ha detto...

Ah, ma lì non ci trovi granché. Se vuoi, e se non lo conosci già, ti conviene fare un salto sul sito a LUI intestato: donzauker.it

valentina ha detto...

si,si...quel sito ce l'ho già tra i preferiti già dai tempi della mia vita da universitaria a pisa(eh già...c'ho dovuto passare del tempo pure io,ma ora sono scappata da quella città!!!)...e quindi lo conosco più che bene!grazie cmq per l'info...e poi sai...con facebook almeno sono"diventata amica"di don zauker!!!saluti

alessio ha detto...

ma... che per caso hai disegnato il nano per gli aeroportuali in piazza senza vantartene?

Daniele Caluri ha detto...

Ehm... sì. Ma come te ne sei accorto?

alessio ha detto...

nelle foto del sito di repubblica non si vede la tua faccia, ma barbara berlusconi m'ha confermato che riconosce il tuo stile di disegno