19 novembre 2006

Puff... Pant!


No, no, non mi hanno rapito i ribelli ceceni. E' solo che di ritorno da Verona, per riuscire a consegnare la triade NedoLuanaDonZa mi sono costretto all'ennesima autocarcerazione. Ma ne son venute fuori due storie credo interessanti: un bel messaggio di Natale, ricco di speranza e saggezza, da parte del sacerdote più amato degli ultimi tempi; e per quanto riguarda la bebisìtter, il ritorno di Maila.
A Verona è andato tutto molto bene: abbiamo parlato per più di un'ora della fantastica condizione della Satira in Italia, dell'invidiabile libertà di pensiero e d'informazione del Belpaese e di come il Vernacoliere si colloca da decenni in questo contesto. Proiettore alla mano, grasse risate per le locandine e i fumetti, applausi e copie acquistate. Un ragazzo che gestisce una libreria a Padova si è interessato per diventare punto vendita del Vernacoliere. L'espansione in Terra Veneta è cominciata.
Verona. Che dire, è una splendida città, molto ricca, ed è divisa in due dall'Adige: da una parte il centro, con l'Arena, la mostra del Mantegna, la cattedrale e il terrazzino di Giulietta impestato di scritte, ciuinga e mostruosi disegni di cazzi; dall'altra Veronetta, da alcuni ribattezzata "Negronetta" con giuliva invenzione linguistica.
A Veronetta infatti vivono molti extracomunitari, gli stessi che contribuiscono alla ricchezza del leggendario Nordest nelle fabbrichètte di turno. Ma - come mi hanno pazientemente spiegato i ragazzi del CSOA - in centro prosperano torme di NEONAZISTI che sfoggiano con orgoglio svastiche, spilline di croci celtiche e altre amenità, e che periodicamente si organizzano per fare ronde allo scopo di salutare e ringraziare affettuosamente gli stessi extracomunitari.
Un centro sociale in quel contesto ha davvero vita difficile. Gli spregi ai danni della struttura si sono susseguiti ripetutamente nel tempo e, con le amministrative imminenti praticamente già vinte dalla Lega, lo sgombero e lo smantellamento sono praticamente già decretati.
Ringrazio ancora Emanuele, lo Zanna e i ragazzi del CSOA La Chimica e auguro loro di trovare presto un altro posto dove poter continuare ad aggregarsi, a scambiarsi opinioni, a diffondere controinformazione, ad organizzare incontri, a suonare, a conoscersi, a proporre un'idea diversa.
Casomai, vengano al Godzilla.

12 commenti:

allievo stronzo ha detto...

grande dani.. non vedo l ora di leggere il nuovo vernacoliere... MA SARà MEGLIO CHE TU MI FACCIA SUBITO UN BEL DISEGNINO (con dedica e tanto tanto tanto affetto) SULL ALBO DI DON ZAUKER, sennò altro che rapimento.. saluti cordiali .matte.

mylla ha detto...

Ai ragazzi del CSOA va il mio sostegno morale in quanto diffusori di cultura e informazione. La mia vicinanza va anche a quegli immigrati onesti, lo fossero molti italiani, che fanno la ricchezza degli imprenditori che votano Lega e che in alcuni casi forniscono le spranghe a gruppi di neonazisti.

IO_ME_STESSO_ME ha detto...

basta con questi centri sociali pieni di comunisti che mangiano i bambini!!!!!!!!
io ci manderei don zauker a fare un bel esorcismo...
adie

pygryzya ha detto...

Non hai portato i miei calorosi saluti ai neonazisti? :-P
... senti, c'entra un cazzo ma...
ma il Gran Guinigi te l'ha consegnato Guccini?
Chissà com'eri contento! :-PPP

Lorenzo ha detto...

Cosa avete voi da parlar male dei giovani che finalmente riportano in auge il buon Itle? eh?

Screanzati!


P.S. Maila for ever!

Aaronne ha detto...

Immena, ho un rigurgito fascista... garaglò !
Ecco, ora devo anche pulire... passami il cencio, và.

Marco Ferri ha detto...

Per farti perdonare il non aver pubblicato un nuovo tassello nella saga di Luana e Maicol sul numero del Vernacoliere di novembre,dovrai scrivere/disegnare/pubblicare sul una nuova storia con Luana,Maila e Sciana (L'amica senegalese di Luana col tatuaggio inguinale) tutte e tre insieme...

Daniele ha detto...

Mmmm... Quasi quasi...

Anonimo ha detto...

C'entra relativamente, ma "Mantegna" con il correttore ortografico di Windows diventa "Mantenga". L'imbarbarimento dell'umanità passa anche da qui...

Lorenzo ha detto...

colpa tua che usi windows

Anonimo ha detto...

Beh, sì, non posso darti torto...

il matta ha detto...

Ciao Daniele! Che mito! Finalmente il tuo sito e il tuo blog! Anche quest'anno, affaccendato nelle faccende, non sono riuscito a beccarti a Lucca, ma complimenti davvero per il premio! il matta
PS: letto on-line Don Zaucker: un piscio!